Sogni

Sogniamo un mondo in cui le malattie prevenibili attraverso i vaccini siano eliminate o eradicate;

Sogniamo un mondo in cui ad ogni bambino siano garantiti i diritti fondamentali della sicurezza e della salute, anche attraverso personale sanitario in grado di fornire corretti consigli di prevenzione;

Sogniamo un mondo in cui la scuola e le altre agenzie formative siano in grado di educare i nuovi cittadini ad un approccio scientifico alle decisioni, affinché ciascuno sia capace di discernere notizie scientificamente fondate da opinioni personali o fantasie prive di fondamento;

Sogniamo un mondo in cui ad affrontare temi importanti, come quelli relativi alla salute, siano comunicatori adeguatamente formati e non giornalisti improvvisati;

Sogniamo un mondo in cui i genitori che vaccinano non temano di offrire la loro testimonianza, dando in questo modo aiuto e forza a chi nutre dubbi;

Sogniamo un mondo in cui “i falsi profeti dei vaccini” siano soltanto un brutto ricordo del passato, relegati alle pagine più tristi di una storia che deve offrirci insegnamento;

Sogniamo un mondo in cui i genitori, correttamente informati, non mettano più a repentaglio la vita dei loro bambini a causa di una menzogna epocale, come quella del nesso vaccini-autismo;

E sogniamo anche un mondo in cui la ricerca scientifica sulle cause dell’autismo e sugli approcci terapeutici non subisca ritardi o battute d’arresto a causa di queste correnti di pensiero oscurantiste.

Sappiamo che tutti i genitori scelgono guidati dal grande amore che nutrono verso i loro figli, ma sappiamo anche che non sempre l’amore ci dà garanzia di intraprendere la strada giusta…ecco, noi di RIV sogniamo un mondo in cui l’amore sia sostenuto e guidato da persone, strutture, organizzazioni e comunità responsabili e competenti e che esso non si nutra nei luoghi della chiacchiera e del sentito dire.

Tanti cittadini ci hanno dato in questo cammino il loro sostegno e ci hanno sorretto infondendoci forza e coraggio a proseguire (anche nei momenti di attacco cui siamo stati sottoposti); tanti soggetti ed organizzazioni lavorano a titolo gratuito e volontario o istituzionale per vedere realizzati i nostri stessi sogni…ecco, noi di RIV sogniamo di unire tutti questi sforzi e di dar vita a una fitta, capillare, immensa rete italiana a sostegno della pratica vaccinale. Questa rete è in parte già viva ed operante (citarne tutti i soggetti), aiutateci ad estenderla ancora e a renderla più forte! Grazie.

Facebook IconYouTube IconTwitter Icon