I TERMINI UTILIZZATI SONO IMPORTANTI !

05 Lug I TERMINI UTILIZZATI SONO IMPORTANTI !

Quando si parla di vaccini, tema che ha assunto le fattezze di un argomento controverso negli ultimi tempi, dovremmo stare doppiamente attenti ai termini che si usano. Forse è tempo di rivedere il nostro vocabolario… quantomeno dovremmo cominciare a pensarci. Il termine “inoculazione” ad esempio potrebbe essere eliminato senza alcun problema, sostituito possibilmente da sinonimi che non abbiano significati figurati ad accezione negativa (in questo caso “insinuazione di idee e sentimenti, spec. negativi). E che dire dell’orribile “immunità di gregge”? Ma porca miseria… proprio le pecore dovevamo scomodare? Un animale che non rappresenti la paura, la viltà, il timore di contraddire i più forti no?!


E in ultimo il concetto di “scelta consapevole” in riferimento al fare o meno i vaccini. Alla parola “vaccino” non dovrebbe essere MAI associata la parola “scelta” se questo può far pensare al genitore che fare o non fare sia esattamente come scegliere se indossare un paio di scarpe nere o un paio rosse. Se, in merito ai vaccini, l’idea che i genitori si fanno è quella di essere di fronte ad un bivio e non hanno compreso che una strada è decisamente la migliore da percorrere, mentre l’altra è certamente più pericolosa… beh allora vuol dire che qualcosa non va… ci si è informati male, perché si è giunti a conclusioni errate. Diamoci da fare RIVoluzionari, c’è da fare molto… e potremmo cominciare dalle parole. Le parole sono importanti: usiamole bene!

Nessun Commento

Post A Comment

Facebook IconYouTube IconTwitter Icon

Send this to a friend